Normativa “Obbligo seggiolino per auto bambini”


Il trasporto dei bambini sui veicoli è regolato dall’art. 172 del Codice della Strada.

Da tantissimi anni l’obbligo del seggiolino per auto si è rivelato di grande utilità per proteggere la vita dei più piccoli. La normativa che regola l’obbligo del seggiolino auto per bambini ogni tanto però subisce delle modifiche.

La legge attuale prevede l’obbligo di seggiolino per auto per bambini di età inferiore ai 12 anni e di altezza inferiore ai 150 centimetri, agganciato a un sistema omologato, adatto al loro peso e alla loro statura. La normativa europea afferma anche la necessità di utilizzare seggiolini auto adatti al peso del bambino e a questo scopo individua 5 gruppi di seggiolini auto per bambini.

Ovviamente il seggiolino deve essere omologato e anche agganciato a un sistema di ritenuta omologato adatto al loro peso e alla loro statura, secondo le normative stabilite dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, conformemente ai regolamenti della Commissione economica per l’Europa delle Nazioni Unite o alle equivalenti direttive comunitarie, in tal senso la normativa definisce 5 gruppi di dispositivi:

Obbligo seggiolino auto

I bambini devono viaggiare sicuri in macchina. Il seggiolino obbligatorio per legge li protegge.

  • Gruppo 0 (navicella): per bambini da 0 a 10 kg (da 0 a 9 mesi circa) Lettini che permettono al neonato di viaggiare in auto sdraiato
  • Gruppo 0 + (ovetto): per bambini da 0 a 13 kg (da 0 a 15 mesi circa) Lettini analoghi ai precedenti con una maggior protezione alla testa e alle gambe
  • Gruppo 1: per bambini da 9 a 18 kg (da 9 mesi fino 4-5 anni circa) Dispositivi che devono essere fissati all’auto attraverso la cintura di sicurezza. La cintura va fatta passare all’interno della struttura del seggiolino e deve essere ben tesa in maniera da impedire qualsiasi spostamento
  • Gruppo 2: per bambini da 15 a 25 kg (da 4 a 6 anni circa) Cuscini dotati di braccioli e talvolta di un piccolo schienale. Servono a sollevare il bambino in maniera da poter usare, con l’aggiunta di un dispositivo di aggancio, le cinture di sicurezza dell’auto che in questo modo passano nei punti corretti
  • Gruppo 3: per bambini da 22 a 36 kg (da 6 fino 12 anni circa) Anche in questo caso si tratta di un seggiolino di rialzo, senza braccioli, che serve per aumentare l’altezza del bambino, affinché si possano usare le cinture di sicurezza.

Dal 1° gennaio 2017 è cambiata la normativa, le “alzatine” hanno lo schienale!

Per i bambini fino a 125 centimetri d’altezza sono prodotti, in base alla normativa R129, rialzi con schienale (questo vale per i nuovi modelli, quelli già esistenti sul mercato resteranno ancora in vendita almeno per un po’ di tempo).

Dall’estate 2017 sarà in vigore la fase 2 della nuova normativa R129.

Riguarderà i seggiolini auto per bambini dai 100 cm di altezza. Rispetto alla fase 1 della R129, che prevedeva seggiolini dotati unicamente di connettori ISOFIX per i bambini di altezza fino a 105 cm, la fase 2 della R129 prevede anche il fissaggio con le cinture per i seggiolini auto per bambini da 100 a 150 cm. Quando la fase 2 R129 (R129-02) entrerà in vigore (estate 2017), non sostituirà la normativa R44/04, ma entrambe le legislazioni continueranno a coesistere. Di conseguenza, i consumatori potranno scegliere se acquistare o meno seggiolini auto omologati secondo la più recente normativa.

E’ importantissimo l’utilizzo del seggiolino auto, prima di tutto per la sicurezza del tuo bambino!!! Con le nuove norme, se viaggi senza seggiolino, oltre a mettere a rischio la vita del tuo bambino, puoi incorrere in multe che vanno da 80 a 323 euro. Se sei recidivo, dopo due multe nell’arco di due anni, ti verrà sospesa la patente per un periodo di tempo compreso tra 15 giorni e 2 mesi.  Se  tuo figlio pesa 22 kg e può quindi essere trasportato su un seggiolino di gruppo 3 e anche su un’alzatina, non ci sono vincoli in termini di altezza e puoi usarlo fino al raggiungimento dei 150 cm.

Chi non rispetta l’obbligo del corretto utilizzo dei seggiolini auto sarà sanzionato con multe, i bambini sono più sicuri se viaggiano sui seggiolini in auto e l’obbligo va rispettato.

E’ possibile migliorare ulteriormente la sicurezza dei seggiolini per bambini? Scopri la novità →