Bambino abbandonato in auto a Ravenna – 20/05/2017


Le vicende di bambini intrappolati in auto non conoscono tregua e anche in Italia, come in tanti altri paesi nel mondo, spesso succedono tragedie di questo genere che sconvolgono l’intero paese. Una delle ultime vicende che per fortuna non ha avuto un epilogo disastroso è accaduta a Ravenna il 20 Maggio del 2017: un bambino abbandonato in auto in via Paolo Costa è rimasto intrappolato per una ventina di minuti circa all’interno dell’auto dei genitori.

Bambino abbandonato in auto a Ravenna

Ravenna – 20/05/2017

Il piccolo, un bimbo di appena 11 mesi, per fortuna non ha riportato conseguenze, ma se non fosse scattato l’allarme le cose sarebbero potute andare molto peggio. Anche in questo caso i due sono scesi dalla vettura senza minimamente pensare al figlioletto e hanno dimenticato le chiavi nel cruscotto facendo scattare la chiusura centralizzata. Qualcuno si è accorto del bimbo chiuso e da solo in macchina e ha dato l’allarme: quasi subito la strada è stata chiusa al traffico e sono intervenuti i vigili del fuoco per estrarre il bambino dalla vettura. Per fortuna non c’è stato bisogno di forzare la serratura o di rompere i vetri perché il padre è corso a casa per recuperare le chiavi di scorta dell’auto.

Il bambino è strato estratto dall’auto senza conseguenze ma la paura per i genitori è stata tanta. Una dimenticanza, un momento di distrazione o i soccorsi arrivati in ritardo avrebbero potuto significare ben altro e questo bambino sarebbe potuto morire soffocato come tanti altri piccoli che hanno perso la vita nella stessa situazione. In questo caso, l’intervento tempestivo e l’allarme dato in tempo hanno consentito di salvare il bambino, ma sarebbe stato sufficiente perdere qualche altra ora per provocare l’ennesima tragedia.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *